Palazzo Piccolomini di Pienza

Un tour nella splendida residenza estiva di Papa Pio II
Palazzo Piccolomini di Pienza
Da 3.00

L'essenza del Rinascimento tra le colline toscane

Organizzazione Tecnica Web95
Provided by Web95

Panoramica

La splendida cittadina rinascimentale di Pienza, incastonata tra le colline della Toscana e della Valdorcia e dichiarata patrimonio mondiale dell’umanità, rappresenta il primo esempio di città ideale rinascimentale. Una visita guidata che vi permette di scoprire la corte interna, il giardino pensile, le affascinanti sale del Palazzo Piccolomini, residenza estiva di Papa Pio II, con i loro arredi d’epoca, e di godere dal loggiato di un panorama mozzafiato sulla Valdorcia.

 

Orari:

16 OTTOBRE - 14 MARZO:

  • Chiuso il LUNEDÌ’ (tranne prefestivi)
  • da MARTEDI' a DOMENICA 10:30 - 13:00 / 14:00 -17.00
  • Ultimo ingresso ore 16:00
  • Aperto i lunedì festivi

15 MARZO - 15 OTTOBRE:

  • da MARTEDI' a DOMENICA 10:30 - 13:00 / 14:00 -18:30
  • Ultimo ingresso ore 18:00
  • Aperto i lunedì festivi

25 DICEMBRE e 1 GENNAIO:

  • apertura 14:00 - 18:00
  • Ultimo ingresso ore 17:30

Chiusura del Palazzo:

  • dal 7 Gennaio al 14 Febbraio
  • dal 16 Novembre al 30 Novembre

 

>  Le prenotazioni devono essere effettuate con almeno 2 giorni di anticipo.

> Utilizzo audioguida gratuito - lingue audio guide: italiano/inglese/spagnolo/tedesco/francese/portoghese/giapponese/russo

> Il biglietto di ingresso comprende la visita guidata con l'audioguida al Palazzo Piccolomini e al Giardino Rinascimentale

> Accesso anche alle persone diversamente abili

 

Risparmia tempo nell'ordinare! Aggiungi al tuo basket tutti i biglietti che vuoi, poi riempi il modulo d'ordine e invia la richiesta.

Prima di effettuare l'ordine leggi le Informazioni sull'ordine.

IMPORTANTE: Dopo aver completato con successo una prenotazione, riceverete due e- mails: la copia del vostro ordine (immediatamente dopo averlo fatto) e la mail di conferma (un giorno lavorativo dopo). Per poter ricevere queste due mail, vi preghiamo di accertarvi di inserire correttamente il vostro indirizzo di posta elettronica e controllare che i filtri anti-spam o antivirus non blocchino le mail dal nostro indirizzo help@waf.it . Attenzione speciale da parte degli utenti di AOL, Comcast e Sbcglobal.net. I voucher saranno anche disponibili, un giorno lavorativo dopo la richiesta, alla pagina: http://www.weekendinitaly.com/get_vouchers2.php

ATTENZIONE: se l'orario richiesto è esaurito, il museo confermerà automaticamente l'orario disponibile più vicino a quello richiesto (qualsiasi orario), nella stessa data.

Politica di cancellazione: Per cancellazioni ricevute una volta assegnato il codice di conferma, e per no show, possiamo rimborsare il costo di biglietti non utilizzati meno il costo del servizio (prevendita e prenotazione online).

Dettagli

Il Palazzo Piccolomini di Pienza, residenza estiva di Enea Silvio Piccolomini, Papa Pio II, è un primo esempio di architettura rinascimentale.

Edificato nel 1459 dal noto architetto Bernardo Rossellino, allievo di Leon Battista Alberti, attualmente si presenta al massimo del suo splendore sia esternamente che internamente grazie all’importante e recente intervento di restauro.

Il complesso architettonico si presenta come la realizzazione dell’ambizioso progetto umanistico di città ideale di Pio II.

La famiglia Piccolomini ha abitato il Palazzo fino al 1962, anno in cui la proprietà passò per testamento all’Ente morale di Siena Società di Esecutori di Pie Disposizioni. Oggi è parte integrante del centro storico della città di Pienza, uno tra i migliori conservati della Toscana

Il vero tema architettonico di Palazzo Piccolomini è il suo rapporto con la natura e con il paesaggio. Dal loggiato a sette assi che sul lato posteriore si affaccia sul paesaggio, si gode una vista straordinaria della Valdorcia e del monte Amiata. Al piano terra del palazzo è inserito in questo panorama un giardino di forma quadrata cinto da mura con al centro il pozzo. Quello di Pienza è il primo giardino pensile del Rinascimento.

Tale situazione conferisce a questo luogo una valenza simbolica, architettonica, paradisiaca, di vita armoniosa in mezzo alla natura. (tratto da “Pienza la città di Pio” di Jan Pieper).

Al piano terra nellla corte interna e nelle sale un'esposizione perrmanente presenta la struttura architettonica del palazzo ripercorrendo l’ambizioso progetto umanistico di città ideale di Pio II. Al piano primo è situato l’appartamento nobile dove le gallerie aprono alle sale: quella da pranzo, della musica, dello studio, delle armi, della biblioteca ed alcune camere da letto tra le quali quella dello stesso Enea. Gli ambienti del piano nobile sono arredati con mobili dell’epoca, quadri, suppellettili e molte testimonianze di un passato che ancora rimane intatto.

Prezzi

Biglietti:

Intero

Ridotto: Gruppi (con un minimo di 15 persone)

Ingresso gratuito: Bambini fino a 5 anni, persone diversamente abili

Commenti

ATTENZIONE: L'ingresso al sito prenotato è vietato senza la presentazione del voucher o biglietto. La presentazione della copia dell'ordine non dà diritto all'ingresso. Non sono previste eccezioni a questa regola.

Waf.it e Weekendafirenze.com sono marchi registrati da Weekend a Firenze Srl presso la Camera di Commercio di Firenze, autorizzazione n. 0469879 - cap. soc. € 61.200,00 - Copyright © 1995 - 2017 by Weekend a Firenze ® s.r.l. - Via Pistoiese 132, 59100 Prato (ITALY) - Fax +39-0574-401744 - p. IVA 02180560480 - Tutti i diritti riservati - Informazioni

Powered by Web95

Inserire le parole da cercare sul sito